Una call diretta ai creativi di tutto il mondo per una nuova comunicazione della moda sostenibile: il 27 ottobre 2022 il lancio della terza edizione di Imagining Sustainable Fashion Award,  il concorso internazionale nato dalla collaborazione tra Connecting Cultures, la fondazione che guida la piattaforma Out of Fashion, e C.L.A.S.S., l’eco-hub internazionale che dal 2007 supporta una moda di nuova generazione in cui l’unione di design, innovazione, comunicazione e responsabilità dà forma ad un business consapevole e competitivo, capace di svolgere un ruolo sia economico che sociale.

Imagining Sustainable Fashion Award (ISFA) invita stilisti, fotografi, designer, illustratori e artisti verso la creazione di un immaginario visivo, un progetto davanguardia che esalti i valori della consapevolezza, del rispetto per la persona e per il pianeta che distinguono la moda sostenibile nel fashion system.

Saranno valutati progetti innovativi espressi in forma di immagine, idee originali e brillanti che parlino al cuore e alla mente delle persone per contrastare l’opacità e l’ambiguità dilagante del greenwashing che sta avvelenando la comunicazione della moda – ha dichiarato Giusy Bettoni, CEO e founder di C.L.A.S.S. –  L’obiettivo di Imagining Sustainable Fashion Award non è dare visibilità a un particolare prodotto ma promuovere una comunicazione di nuova generazione e un’immagine d’impatto ispirate ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite”.
 
I lavori dei partecipanti al concorso saranno esaminati da una giuria di alto profilo internazionale composta da:

Anna Detheridge, Founder e Presidente, Connecting Cultures
Giusy Bettoni, CEO e Founder, C.L.A.S.S.
Rita Airaghi, Steering Advisor, Gianfranco Ferré Research Center
Paola Arosio, Head of New Brands & Sustainability Projects, Camera Nazionale della Moda Italiana
Jeanine Ballone Managing Director, Fashion 4 Development
Evie Evangelou, Founder and President, Fashion 4 Development
Sara Kozlowski, Vice President of Program Strategies, Education, and Sustainability Initiatives, Council of Fashion Designers of America
Dio Kurazawa, Socio fondatore, The Bear Scouts
Renata Molho, giornalista e saggista critica del costume e della moda, ex capo redattore di L’Uomo Vogue e collaboratrice del gruppo CondéNast
Stefania Ricci, Direttore, Museo Salvatore Ferragamo
Jovana Vukoje Senior New Brands Specialist Camera Nazionale della Moda Italiana.

Caterina Niccolai segue il premio in qualità di partner tecnico, legale e esperta in copyright e proprietà intellettuale.

I progetti vincitori delle scorse edizioni sono stati Take a walk on the Green Side dell’italiana Emma Scalcon (2021) e Fashion Affair dell’indiano Vishal Tolambia (2022), due lavori molto differenti che hanno evidenziato quanto stimolanti siano le tematiche della sostenibilità nel panorama contemporaneo della comunicazione.  

Quest’anno abbiamo aumentato notevolmente la nostra attenzione per i giovani talenti di tutto il mondo. Siamo particolarmente interessati a ricevere progetti da questa nuova generazione di creativi e intendiamo coinvolgere ancora di più a livello internazionale scuole e accademie – ha dichiarato Anna Detheridge, Presidente di Connecting Cultures – Come tradurranno questi valori in concetti e immagini innovative che comunichino veramente ciò che è al centro della moda sostenibile?

Il lancio di Sustainable Fashion Award 2023 è in programma con un webinar giovedì 27 ottobre alle ore 16. La deadline per la presentazione dei progetti è mercoledì 25 gennaio 2023 alle ore 24.00.

I partecipanti al premio sono invitati a presentare i loro progetti a info@connectingcultures.info entro la mezzanotte del 25 gennaio 2023 (tutti i dettagli sul sito di Connecting Cultures nella sezione dedicata al premio)

C.L.A.S.S. e Connecting Cultures sono particolarmente lieti di confermare  il sostegno al premio di brand impegnati in prima linea nella ricerca e nella produzione tessile sostenibili a livello mondiale. ROICA™ by Asahi Kasei è uno dei due principali sponsor del premio. ROICA™ è la fibra stretch di alta qualità con una gamma innovativa di funzioni intelligenti per soddisfare ogni esigenza del guardaroba contemporaneo per lo sport, intimo e moda. Da sempre impegnata nella promozione dell’innovazione responsabile nel settore tessile. Il secondo main sponsor è Bemberg™ by Asahi Kasei, una fibra straordinaria ottenuta dalla trasformazione smart-tech di linter di cotone pre-consumo e lavorata attraverso un processo a ciclo chiuso tracciabile e trasparente.

A supporto del progetto anche SUPREME GREEN COTTON® di Varvaressos un sistema innovativo, trasparente, tracciabile e socialmente responsabile che garantisce la sostenibilità dal seme del cotone al capo finito e ECOSENSOR™ di Asahi Kasei Advance, una collezione di tessuti di ultima generazione che promuove l’innovazione responsabile con avanzate prestazioni high-tech.

Imagining Sustainable Fashion Award 2023 si avvale della collaborazione dei giovani ambassador che promuoveranno il premio dai loro canali di comunicazione: 

Ren Collective, associazione non-profit a supporto di brand, micro imprese, professionisti e studenti che vogliono integrare pratiche sostenibili nella propria attività o formazione

Iris Skrami, CEO e co-founder di Renoon, la piattaforma che consente alle aziende e ai consumatori di impegnarsi sulla trasparenza e sull’impatto dei prodotti da un’app o direttamente all’interno dei siti web delle aziende, una delle startup in ascesa dell’anno, che raggiunge più di 2 milioni di persone ogni mese e aggrega centinaia di marchi, oltre 70 dei quali hanno verificato le loro affermazioni.

Valentina Suarez, co-fondatrice e direttore generale del movimento di moda sostenibile latinoamericano Universo MOLA, un programma della Fondazione Entre Soles y Lunas.

Vishal Tolambia, Founder of Humanity-Centred Designs, ricercatore nell’ambito della sostenibilità nel tessile e nella moda, vincitore dell’ultima edizione del premio con il progetto Fashion Affair

Il vincitore sarà annunciato nel marzo 2023 e riceverà un premio in denaro di €3.000,00.

Gli sponsor di Imagining Sustainable Fashion 2023
ISFA 2023 sponsorGli Ambassadors di Imagining Sustainable Fashion 2023
ISFA 2023 Ambassadors